Scoprirsi
a rubare emozioni
da cuori travagliati
studiando riflessi di luna
sul fondo di un vecchio bicchiere
trattenendo il respiro
per poter udire
il proprio pulsare.

Vivere
nella quinta dimensione
con un piede nella porta:
un foglio di carta e una matita.
Osmosi d'idee
travaso di belle parole
un'altra poesia
si  reincarnata.

Milano, 21 ottobre 1981

Pubblicata su Presenza N.5, 1983

Per tornare al menu` principale Per leggere la poesia Ritorno