Commento di Mario Soldati (all’apertura della Mostra Personale presso il Circolo Meneghin e Cecca di Milano):

   Qua non c’è un pittore solo, ve ne sono due: quello che ha dipinto i quadri più grandi e quello dei quadri più piccoli…

   A questo pittore, quasi mio coetaneo, io direi una cosa: che continui a fare i piccoli, oppure ne faccia anche più grandi, ma nello stesso stile.

   Io ho ammirato molto questi piccoli quadri, che ho trovato pieni d’ispirazione... che fanno sognare, perchè si prestano a varie interpretazioni...

Pagina principale/Main Page